PARTE LA SPERIMENTAZIONE DEL TAXI ELETTRICO

Roma, 15 Dicembre 2012

Nel corso dell’incontro, promosso con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, e alla presenza delle massime autorità, il Comitato Scientifico URI (Unione dei Radiotaxi d’Italia) ufficializzerà il suo programma 2013 che promuove e contribuisce alla mobilità eco sostenibile nazionale. L’iniziativa comprende:

1) La prima ricerca di mercato italiana commissionata da URI (Unione dei Radiotaxi d’Italia) ad Interactive Market Research, dedicata al servizio di mobilità radiotaxi e all'eco mobilità nelle città di Torino, Milano, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Palermo.

2) L’anteprima internazionale degli impianti polivalenti per la ricarica di taxi HEV, da realizzare presso gli aeroporti, le stazioni ferroviarie, i porti e i siti ad alta densità di traffico urbano e servizio taxi. I progetti sono composti da impianto solare, dossi rallenta auto cinetici, parcheggi e servizi dedicati eco sostenibili.

3) La presentazione da parte di Renault Italia della ZOE e di Toyota Italia della Prius Plug-in, auto della sperimentazione che prevede, nella prima fase, già 50 Taxi “ecologici” a Roma, e con la partecipazione di Telecom Italia che in ambito delle applicazioni CLOUD, NUVOLA ITALIANA, permetterà l’ottimizzazione dei servizi in ECO-Mobilità dei Taxi URI.

4) I servizi di formazione dedicati agli “eco tassisti” del Master in Management dell’Eco mobilità della LUISS Business School.


Radiotaxi 3570 Soc. Coop. - Via del Casale Lumbroso 167, 00166 Roma - P.I. e C. F. 01039321003 - Informativa sui cookies