Chi non ricorda la surreale conversazione tra il 'tassinaro' Alberto Sordi (ZARA 87) e il divo americano di Dallas o il cavallo di battaglia di Antoine che sul taxi incontra e perde l'amore nel giro di una corsa? Il mondo dello spettacolo è pieno di gag sul mondo dei tassisti. Ma se Alberto Sordi è, nell'immaginario collettivo, l'icona per eccellenza dei conducenti romani, La Cooperativa Radiotaxi 3570 è, nella realtà, l'emblema di come è e deve essere una cooperativa in Italia e nel mondo. Nato in una lontana e assolata domenica di novembre del 1968 da poco più di 100 soci fondatori e con uno slogan che recitava "Colleghi romani! La cooperativa Autoradiotaxi romana, è dei tassisti romani che ne vogliono fare parte. Il costo del servizio è il più basso di tutta l'Europa", La Cooperativa Radiotaxi 3570 vanta oggi 3.700 vetture nella sola capitale ed è la maggior organizzazione d'Italia del settore e la più grande cooperativa radiotaxi d'Europa.

È il 1903 quando fa capolino davanti ai teatri della bella epoque francese una Mercedes simplex, primo prototipo di taxi 'moderno' che si alterna alle vetture a nolo tirate dai cavalli. Da allora i cambiamenti sono stati davvero tanti ed oggi, sotto la spinta del progresso tecnologico di Cooperativa Radiotaxi 3570, non abbiamo solo una macchina del presente ma un 'Taxi del futuro', supportato da numeri strabilianti: oltre 10.000.000 i servizi taxi forniti in un anno, 1.300 convenzioni con professionisti, aziende medie e grandi, tutto ciò grazie ad un servizio puntuale e vincente. Quest'ultimo, garantito da 700 modem per le chiamate e 150 linee telefoniche di ricezione nella centrale operativa. In questo lungo percorso fatto per arrivare fino al traguardo di oggi, il fulcro dell'attenzione della cooperativa è stato, oltre alla funzionalità del servizio, sempre e solo il cliente. Perché, come disse Carlo Gatti, alias 'Como 3', uno dei soci fondatori, "chi viaggia con noi deve sentirsi in compagnia di un amico". Oggi, a quasi 50 anni dalla nascita, si può dire che la Cooperativa Radiotaxi 3570 è sempre stata in costante crescita ed evoluzione, questo grazie a tutti i componenti che ne hanno fatto parte.

Negli ultimi 18 anni a guidare questa grande famiglia è il presidente Loreno Bittarelli, fautore di quella decisiva svolta tecnologica che oggi ha portato la Cooperativa Radiotaxi 3570 ad essere all'avanguardia non solo in Italia, ma addirittura in tutto il mondo, con una serie di servizi all'avanguardia pensati su misura per i propri clienti. "Siamo orgogliosi di poter affermare che con IT Taxi, punta di diamante di una serie di soluzioni innovative pensate su misura per gli utenti del nostro servizio, siamo stati i primi in Italia a lanciare un servizio così sofisticato e tecnologico. Questo è avvenuto grazie a Uri (Unione Radiotaxi Italiani), di cui sono fondatore e presidente, che ho voluto coinvolgere in questo progetto, che si è ormai esteso in oltre 50 città sul territorio nazionale. Per raggiungere questi risultati da oltre 18 anni il mio obiettivo è sempre stato quello di focalizzare l'attenzione sul ruolo dei tassisti che, soprattutto in una città come Roma, in cui ogni giorno circolano ben 7.800 vetture taxi, rappresentano decisamente un perno della mobilità urbana. Siamo convinti, infatti, che legare in un filo diretto e veloce la figura del tassista e quella del cliente, sia la chiave per la riuscita di qualsiasi nuovo progetto che miri ad un'elevata qualità della vita nel futuro più prossimo".

I numeri della Cooperativa Radiotaxi 3570

  • Anno di nascita Radiotaxi 3570: 1968
  • Vetture nel 2016: 3.700
  • È la maggiore organizzazione d'Italia del settore e la più grande Cooperativa radiotaxi d'Europa
  • Età del tassista più giovane: 22 anni
  • Tassiste del 3570: 180
  • Tassisti romani: circa il 40%
  • Tassisti del turno mattutino: 1600
  • Tassisti del turno pomeridiano: 1600
  • Tassisti del servizio notturno (dalle 22:00 alle 6:00): 500
  • Servizi taxi annui: 10.000.000
  • Chiamate ricevute dal centralino nell'arco delle 24 ore: 30.000
  • Chiamate ricevute dal centralino da turisti stranieri nell'arco delle 24 ore: 7.000
  • Modem utilizzati: 700
  • Linee telefoniche della centrale operativa: 150
  • Aziende convenzionate con Radiotaxi 3570: 1.300
  • Lingue straniere parlate dai tassisti: inglese, francese, tedesco, spagnolo
  • Tassisti che accettano pagamento con carta di credito o bancomat: tutti
  • Tassisti in Italia è: 45.000
  • Tassisti aderenti a radiotaxi iscritti all'URI: 12.000 di cui 3.700 sono i tassisti del 3570
  • URI coinvolge 50 città in tutta Italia

A quasi 50 anni dalla nascita, la cooperativa Radiotaxi 3570 si è sempre distinta per la sua costante crescita ed evoluzione.

Negli ultimi 18 anni, a tenere le redini di questa grande famiglia è il presidente Loreno Bittarelli, fautore di quella decisiva svolta tecnologica che oggi ha portato il 3570 ad essere competitivo non solo in Italia ma addirittura in tutto il mondo.

Siamo orgogliosi di poter dire che Radiotaxi 3570 è all'avanguardia per quanto riguarda i servizi offerti alla clientela. Per raggiungere questi risultati da oltre 18 anni il mio obiettivo è sempre stato quello di focalizzare l'attenzione sul ruolo dei tassisti che, soprattutto in una città come Roma in cui ogni giorno circolano ben 7.800 vetture taxi, rappresentano decisamente un perno della mobilità urbana. Siamo convinti infatti che legare in un filo diretto e veloce la figura del tassista e quella del cliente, sia la chiave per la riuscita di qualsiasi nuovo progetto che miri ad un'elevata qualità della vita nel futuro più prossimo.

L'ufficio Gestione Programmi e Progetti (Program/Project Management Office:PMO) della Cooperativa Radiotaxi 3570 si occupa del coordinamento centralizzato dei progetti (singoli e correlati) al fine di assicurare la realizzazione di prodotti e servizi di qualità. Focalizza la sua attenzione sul cliente ed ha come obiettivo principe quello di produrre servizi che soddisfino le sue esigenze, sperimentando sempre nuove opportunità e facendo convergere praticità d'uso e trasparenza.
La qualità raggiunta dai servizi offerti dal 3570 ha già ottenuto vari riconoscimenti quali la certificazione ISO 9001, il Premio innovazione ICT 2010 e il Premio innovazione ICT 2012, promossi da SMAU Business Roma.

La Cooperativa Radiotaxi 3570 è stata la prima organizzazione del settore in Italia ad ottenere la certificazione di qualità ed è tutt'oggi certificata secondo la norma internazionale ISO 9001:2008.
Con 3700 soci è la più grande d'Italia e tra le maggiori in Europa, effettuando più di 10.000.000 di servizi taxi all'anno con un livello di qualità elevato e confermato da una percentuale di reclami pervenuti inferiore allo 0,6 per mille (2280 reclami 2008 su 10.000.000 di servizi svolti). Lo sforzo necessario per mantenere nel tempo tale risultato, ha come obiettivo quello di assicurare al cliente un servizio trasparente ed efficiente, garantito dal nostro costante impegno a renderlo sempre migliore.

Gli impegni assunti dalla Cooperativa RadioTaxi 3570 verso i propri clienti sono:

Cortesia: salutare il cliente dichiarando la sigla della Cooperativa (il sistema automatico comunica al cliente il codice identificativo dell'operatore e successivamente l'assegnazione ed il relativo tempo di arrivo del taxi o la momentanea indisponibilità).

Accuratezza: prestare attenzione alle richieste del cliente. Comunicare il tempo massimo di attesa (anche in relazione ad eventi previsti quali: manifestazioni, fiere, congressi, convention, o imprevisti quali le chiusure del traffico a cause di forza maggiore).

Rapidità: fornire al cliente la sigla del taxi ed il tempo di arrivo previsto entro 90 secondi dalla chiamata (nel 90% dei casi e salvo situazioni particolari o dovute a causa di forza maggiore).

Assistenza al cliente: prenotazioni sia tramite centralino 3570 che attraverso internet, sms e app, con preavviso, oggetti smarriti, disservizi e reclami.

Tipologie di pagamento: carta di credito, Bancomat, PayPal, Bitcoin o abbonamento aziendale con rendicontazione delle corse in tempo reale attraverso il web e fatturazione a fine mese.

Radiotaxi 3570 Soc. Coop. - Via del Casale Lumbroso 167, 00166 Roma - P.I. e C. F. 01039321003 - Informativa sui cookies